perchè Mum4parents

Mum4parents è un desiderio che coltivo da quando, analizzando i dati della mia ricerca per il dottorato di ricerca, mi sono resa conto che buona parte dei genitori ha uno conoscenza relativa alle nuove tecnologie limitata e si sente inadeguato nei confronti dei propri figli. Allora ho sognato un blog che potesse diventare un punto di riferimento, uno spazio di dialogo, un luogo di riflessioni condivise, un blog nel quale mettere a disposizione il bagaglio di conoscenze e competenze che via via andavo costruendo.

Oggi frequento un Mooc sulle Tecnologie internet per la scuola e ci è stato chiesto di aprire un blog allora ho pensato che poteva essere arrivato il momento per vedere Mum4parents prendere vita… ed eccomi qui, pronta non lo so, ma con il desiderio di tentare

Annunci

6 thoughts on “perchè Mum4parents

  1. Salve, anche io ho in mente da tanto qualcosa che possa servire ai genitori. Non ho le tue competenze ma mi piacerebbe poter discutere di questo argomento con te.
    ho esperienza come genitore all’interno della scuola (organi collegiali vari) e da quando ho iniziato a frequentare la scuola come genitore ho sentito questa esigenza di un colloquio ed un confronto tra genitori sulle tematiche della scuola e delle nuove tecnologie.
    Qui nel villaggio sto prendendo spunti e imparando un sacco di cose.

  2. Ciao, sono Giacomotoffol. Anch’io ho poco tempo e tante idee. E sento il bisogno di fare qualcosa per i genitori che a volte in ambulatorio (faccio il pediatra) mi dicono dei loro figli, e che non sanno come controllare cosa fanno con il pc. quali sono i dati della tua ricerca di cuiparli ? ce ne racconti ?
    grazie, a presto

    1. Giacomo
      Grazie per l’interessamento mostrato per il mio lavoro. Cercherò di iniziare nei prossimi giorni ad inserire i dati della mia ricerca che i resoconti dei miei incontri per genitori. Mi farebbe piacere ricevere i tuoi commenti
      Maria

  3. Grazie, Maria, per esserti iscritta al mio blog. Forse abbiamo in comune l’interesse per il mondo degli adulti che sta là fuori, pronto a sostenere o a demolire il nostro lavoro quotidiano di insegnanti. Mi interessa saperne di più della tua ricerca e spero di poterti dare qualcosa anch’io. Mi ha molto rattristato leggere del tuo lutto recente, ti capisco e ti abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...