7 buoni e-propositi da condividere in famiglia

Iniziare l’anno con i buoni propositi è un must a cui non mi voglio proprio sottrarre!!!!

Vi consiglio quelli che propone Caroline Knorr di Common Sense Media, ( con una mia personale rilettura) spero che le condividiate.

 

1. Poniamo attenzione sui contenuti ( tv, videogiochi, internet) che scegliamo di fruire e di far fruire ai nostri figli e non (semplicemente) sul tempo di fruizione.

Il tempo ovviamente ha la sua importanza e deve essere oggetto delle nostre attenzioni educative, ma per il prossimo anno cerchiamo di prendere l’impegno di dedicare al tempo che i nostri figli passano davanti agli schermi un po’ della nostra attenzione: scegliamo qualche bel film da guardare insieme, appropriato per l’età, di cui poi possiamo parlare insieme, scegliamo un gioco che piace a tutti e giochiamo in allegria nelle giornate fredde e uggiose che ci aspettano, cerchiamo occasioni per imparare insieme, che ne dite del coding?

 

2. Giochiamo insieme ai nostri 

Probabilmente giocare ai videogiochi non è la vostra passione, ma avete provato? soprattutto avete provato insieme ai vostri figli? tenete presente che a loro piace e anche molto, sicuramente c’è un gioco che può vedervi tutti divertiti davanti allo schermo ed è sempre un’ottima occasione per crescere insieme ( rispettare le regole, il proprio turno, accettare la sconfitta…)

 

3. Impariamo qualcosa di nuovo insieme online

Aiutiamo i nostri figli e noi stessi a cogliere le enormi opportunità che la rete ci offre: miglioriamo una lingua straniera, impariamo a creare decorazioni in pasta di zucchero, a suonare un qualche strumento musicale… così oltre a divertirci insieme aiutiamo i nostri figli a considerare il web come meraviglioso tutor, così facendo faremo comprendere ai nostri figli che è importante darsi un obiettivo, che costruire o realizzare qualcosa richiede tempo e anche pazienza e che poi è bellissimo condividerlo insieme.

4. Abbracciamo la prossima “cosa” nuova

Si sa il paesaggio mediale è in continuo mutamento, quale sarà la prossima applicazione che prenderà i vostri figli in maniera viscerale? Quale sarà la nuova “diavoleria” che vi toccherà vedere occupare il tempo dei vostri figli? quest’anno impegnamoci a essere curiosi e aperti a apprendere da loro, facendoli riflettere su cosa di quel “ciaffo” all’ultima moda gli piace, se lo stanno usando in modo sicuro e responsabile.

5. Facciamo qualcosa di buono

Anche dopo il passaggio del “Christmas effect”  nell’aria impegnamoci a cercare e a conoscere insieme ai nostri figli un’opera buona, di volontariato che utilizza il web per farsi conoscere e per realizzare le sue finalità benefiche. Cerchiamo qualcosa in cui crediamo davvero e facciamo comprendere ai nostri figli quali sono per noi i valori irrinunciabili, Impegnamoci a sostenerla insieme a fare qualcosa, come famiglia, per aiutarla. Il bene condiviso si può moltiplicare, perché non farlo attraverso il web?

6. Go Indie ossia diventa indipendente

Quest’anno prendiamo l’impegno di allargare i nostri orizzonti, cerchiamo di esplorare nuove opportunità mediali, qualche film d’essai, il software libero per il nostro pc, qualche fumetto d’autore di quelli un po’ fuori circuito, una mostra d’arte, un libro da leggere in famiglia ( mi permetto di suggerire Non abbiate paura di me la storia di Clemente Russo scritta insieme a Boris Sollazzo) , ma soprattutto cerchiamo di aprire le nostre menti, conosciamo nuove culture, punti di vista diversi, lasciamoci sorprendere dall’umano che ci circonda, senza stereotipi e senza pregiudizi.

7. Smettiamo di inviare sms e messaggi su whatapp mentre guidiamo

Intanto è vietato, sembra banale ma le cose vietate non si fanno neppure in Italia… davvero?e si davvero!!! Se la questione del divieto non vi muove pensate che è  una pratica molto pericolosa per se e per gli altri, inoltre si dà un pessimo esempio ai figli, sottilmente gli diciamo che anche se una cosa non si può fare la facciamo lo stesso…..

 

Buon anno a tutti

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...